BLOG NEWS

Il questionario di gradimento per Hotel firmato lucacannarozzo.it

Il-questionario-di-gradimento-per-Hotel
Scritto da: Luca Cannarozzo

Il Blog sul web marketing turistico é lieto di presentarti la prima risorsa completamente gratuita progettata per il tuo Hotel. Pensata unicamente per la tua struttura turistica, per aiutarti nella gestione di quelle attività online indispensabili per il fatturato della tua azienda.

Negli appuntamenti precedenti ti ho spiegato cos’é il cross marketing e come applicarlo, oltre a mostrarti alcuni semplici strumenti per poterlo adoperare efficacemente. Di seguito trovi i link degli articoli precedenti utili per comprendere dettagliatamente il percorso descritto in queste settimane:

1 – Cross marketing: il tassello mancante di molte strategie di marketing

2 – Questionari di gradimento per Hotels, perchè sono così importanti?

3 – 10 Consigli per realizzare il questionario di gradimento del tuo Hotel 

Ma non perdiamo altro tempo, procediamo subito alla presentazione della prima risorsa free del Blog!

 

Perche dovresti usare il questionario di gradimento per Hotel firmato lucacannarozzo.it?

Il questionario di gradimento firmato lucacannarozzo.it non si tratta di un ‘semplice’ questionario, ma di un vero e proprio strumento ottimizzato e progettato per monitorare e migliorare le tue strategie di web marketing turistico. L’utilizzo del questionario, che da oggi è a tua disposizione (gratuitamente) su lucacannarozzo.it e che puoi liberamente scaricare dal link posto in fondo alla pagina, ti permetterà di conoscere:

A – Se il tuo target utilizza il web;

B – Quali canali di web comunication i tuoi clienti preferiscono;

C – Se le tue promozioni sono realmente convincenti;

D – Il gradimento dei tuoi clienti.

La risorsa  è libera da qualunque vincolo commerciale, utilizzabile per qualsiasi finalità, privo di limitazioni di copywriting.

Quindi si tratta di una risorsa completamente libera e personalizzabile in base alle necessità della tua struttura alberghiera.

 

La struttura del questionario

Il questionario che oggi ti propongo è suddiviso principalmente in tre sezioni incentrate su tre tematiche ben precise:

1 – Lo studio delle consuetudini del tuo target;

Questa prima sezione interamente incentrata sul web marketing turistico é composta da sei domande a risposta multipla, di semplice comprensione e valutazione.

Le risposte ti indicheranno:

• Se il tuo target ha in generale dimestichezza col web;
• Attraverso quali canali il tuo cliente è diventato tale;
• In quali canali di comunicazione i tuoi clienti sono maggiormente attivi;
• In quali canali di comunicazione il tuo target è più propenso all’acquisto;
• Se le tue promozioni sono realmente efficaci.

2 – Lo studio delle abitudini dei tuoi clienti;

Nella seconda parte del questionario l’accanto si pone sul tuo cliente, sulle sue consuetudini e preferenze. Troverai alcune chiare domande, sempre a risposta multipla, che ti aiuteranno a capire:

• Se i tuoi clienti sono ‘nuovi ospiti’ ( in questo caso significa che le tue strategie di web marketing funzionano );
• La ragione per la quale i tuoi clienti arrivano nel tuo Hotel ( offrendoti degli spunti sul quale basare le tue offerte );
• Se il tuo target preferisce promozioni per il weekend, settimanali o altro.

3- L’opinione dei tuoi clienti;

Negli articoli del Blog più volte ho sottolineato l’importanza dell’opinione del tuo target di riferimento. In questa occasione però assume una posizione secondaria, in quanto gran parte della raccolta di questa tipologia di dati viene già effettuata dalle solite OTA ( es booking.com, Tripadvisor ). Quindi l’opinione dei tuoi clienti raccolta mediante l’utilizzo dei questionari di gradimento risulterà un’ulteriore analisi alle recensioni che probabilmente troverai già online.

In questa terza ed ultima sezione trovi in realtà 4 domande universalmente valide, ma che ti invito a personalizzare in caso di esigenze specifiche.

Aspetti grafici

l questionario che oggi ti propongo è di facile utilizzo. Lo puoi scaricare dai tasti dedicati e potrai scegliere tra due formati: uno in PDF, l’altro in PSD.

Come già menzionato puoi utilizzare questa risorsa in qualunque modo. Potresti adoperarla cosi com’è, scaricandola in formato pdf, oppure in PSD se pensi che il questionario debba essere maggiormente adattato alle problematiche della tua struttura.

Il PSD relativo al questionario di gradimento, che trovi allegato a questo articolo, ti permetterà non solo di modificare, eliminare o aggiungere nuovi interrogativi ampliando o approfondendo la tua indagine diretta, ma ti consentirà di aggiungere il logo del tuo Hotel, i colori del tuo brand e l’headline della tua struttura ( gli elementi grafici grigi, insieme alla matita nell’intestazione sono gli elementi consigliati per una personalizzazione efficace ).
Le modifiche ti consentiranno non solo di migliorare graficamente il tuo questionario, aprirti a nuove possibilità e scoprire scenari e dati sin ora sconosciuti. Difatti, non appena aprirai il file PSD, noterai subito una serie di informazioni utili che ti aiuteranno nelle tue operazioni di modifica.

NB: Nell’articolo troverai solo i file PDF, per ottenere i file PSD gratuitamente iscriviti subito alla newsletter del Blog sul web marketing turistico!

 

Conclusioni

Il questionario di gradimento firmato lucacannarozzo.it è libero da qualunque vincolo commerciale, puoi utilizzarlo così com’è oppure modificarlo radicalmente. Puoi usarlo davvero come più preferisci, ma l’unico consiglio che mi sento di darti è semplicemente di usarlo. Di sfruttare questa risorsa per ottenere più dati possibili per migliorare le strategie di marketing della tua azienda.

Nel caso avessi domande o richieste ti invito a scrivermi nei commenti, presto ti risponderò.

 

Il questionario non è al momento disponibile per una nuova revisione

Niente paura, lo troverai presto qui sul mio Blog

Informazioni sull'autore:

Luca Cannarozzo

Luca Cannarozzo è un Web Strategist freelance, appassionato di web ed in particolar modo del mondo Social. Nel tempo libero si dedica agli sport all'aria aperta per ossigenare gli ultimi neuroni rimasti!

Lascia un commento: