Strategie Web Turism Marketing

Le migliori piattaforme di eCommerce per il tuo Business

Scritto da: Luca Cannarozzo

Hai un negozio fisico e stai pensando di aprire un e-commerce per incrementare il tuo business? Ci sono alcuni aspetti che devi tenere in considerazione come la scelta della piattaforma del tuo futuro negozio online.

Un sito e-commerce deve necessariamente mostrare i tuoi prodotti in modo chiaro ed offrire un’ottima esperienza d’uso per catturare l’attenzione prima che l’utente esca dal portale per entrare nel sito web di un tuo concorrente con al conseguente perdita del tuo potenziale cliente. 

Certamente qualche anno fa sviluppare un e-commerce per il tuo negozio fisico avrebbe avuto un costo rilevante, ma oggi molte cose sono cambiate. 

Oggi giorno un e-commerce veloce e benfatto ha un costo (il più delle volte) accessibile, grazie all’utilizzo di piattaforme specificatamente pensate per l’e-commerce e grazie allo sviluppo ed alla diffusione dei CMS (come ad esempio WordPress). 

Ma quale piattaforma scegliere per realizzare il tuo prossimo e-commerce? Quali sono gli aspetti da tenere in considerazione nella scelta di una specifica piattaforma? Lo vedremo in questo nuovo articolo. 

Gli aspetti fondamentali da valutare nella scelta di una piattaforma per il tuo e-commerce 

Se sei ancora indeciso se l’apertura di un e-commerce potrebbe fare al caso tuo, ti sarà certamente utile ricordare il perché è vantaggioso averne uno. 

E allora eccoti alcuni vantaggi di un e-commerce: 

 

A – non avresti alcun limite geografico; 

Sei un negozio fisico è limitato a vendere al territorio circostante, un sito web non ha fatto questa limitazione, al contrario potrai vendere in qualunque parte del mondo trasformando la tua attività locale in un’attività digitale globale. 

B – orari di apertura illimitati; 

Un negozio fisico ha un orario limitato e i giorni di chiusura e festivi sono solo alcuni degli esempi. Un e-commerce invece è aperto 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno, dunque non ho orari di chiusura è aperto anche di notte (uno dei momenti di maggiore importanza nella vendita online).

C – marketing mirato;

Un portale online offre la possibilità di rivolgerti solo alle persone potenzialmente interessate ai tuoi prodotti. Potrei dunque rivolgerti specificatamente ad alcune fasce di età, con specifici interessi e con tantissimi altri dettagli. 

D – gestione automatizzata dell’inventario; 

Gestire le disponibilità dei prodotti di ogni canali, interconnessi tra loro e direttamene collegati al sito web, potrebbe rappresentare un grande vantaggio. In questo modo sarà possibile vendere su marketplace differenti, senza rischi di terminare le disponibilità in magazzino. 

Ma quali sono le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione nella scelta nella piattaforma giusta? 

 

Se hai deciso di compiere il grande passo, la scelta della piattaforma da utilizzare per far approdare il tuo negozio fisico in rete, è il primo step al quale dovrai prestare la giusta attenzione.

1) Supporto e assistenza;

Le difficoltà tecniche, soprattutto all’inizi, potrebbero essere innumerevoli. Per questi motivi l’assistenza è un aspetto fondamentale della scelta della giusta piattaforma per il tuo negozio online. 

Un supporto accessibile e rapido (possibilmente in italiano, se hai una grande dimestichezza con l’inglese) è molto importante. Il nostro consiglio è quello di optare per piattaforme che offrono differenti soluzioni di contatto come l’apertura di ticket mediante l’e-mail, l’assistenza telefonica o il supporto via chat. Verificare che esistano community e forum focalizzate sulla piattaforma scelta, potrebbero essere altrettanto utili nella risoluzione dei problemi più comuni (aspetto questo da non sottovalutare).

2) Mobile friendly;

Il numero delle persone che utilizzano principalmente lo smartphone per navigare online è da anni in costante ascesa. 

Per questo motivo e di assoluta importanza scegliere una piattaforma che sia ottimizzata per qualunque tipologia di dispositivo mobile, per permettere di effettuare acquisti da qualunque device e chi si sta utilizzando per la navigazione.

3) SEO friendly;

Se non hai grande dimestichezza col web, non avrai idea di cosa possa significare la sigla SEO. Approfondisci l’argomento (particolarmente vasto, ma essenziale per comparire tra i risultati di ricerca di Google) e lasciati eventualmente consigliare da un esperto. 

Tornando a noi, esistono piattaforme che consentono di pubblicare contenuti (come un blog), per incrementare e perfezionare la strategia di SEO scelta e incrementare il traffico organico sul tuo portale. 

4) Semplicità di utilizzo;

Scegliere una piattaforma che sia facile utilizzare, potrà sembrarti ovvio, ma non lo è affatto. Per imparare ad utilizzare una piattaforma di e-commerce, occorre nel tempo, che sia semplice utilizzare o meno. 

Sai benissimo che il tempo è denaro e dunque sprecarne il meno possibile per poter imparare velocemente a utilizzare la piattaforma che sceglierai è senz’altro molto importante. 

5) Elaborazione i pagamenti;

Ultimo ma non per importanza è l’elaborazione dei pagamenti. Ciò che dovrai tenere in considerazione nella scelta della piattaforma che utilizzerai per il tuo sito, è certamente la possibilità di utilizzare metodologie differenti di pagamento come ad esempio PayPal, Stripes e tanti altri. 

Ogni tipologia di pagamento che utilizzerai sarà certamente utile per poter rassicurare i tuoi clienti e spingerli ad effettuare i loro acquisti in totale sicurezza. 

Shopify: la piattaforma e-commerce più diffusa al mondo

Shopify È una delle piattaforme più utilizzate in tutto il mondo per realizzare e-commerce di aziende di qualunque dimensione.uno dei suoi aspetti fondamentali e la sua flessibilità. La piattaforma infatti offre ai suoi utilizzatori circa 2400 app nell’App Store di Shopify. Incredibile, non trovi? 

Shopify È stata protagonista di una grande rivoluzione nel web ha permesso di integrare nei classici siti web, un back and e per poter gestire la disponibilità dei prodotti e l’elaborazione dei pagamenti, fino ad allora impensabile se il portale nativamente non sopportava queste funzionalità. 

Questa piattaforma mette a disposizione la possibilità di realizzare una strategia di contenuti, per ottimizzare i risultati di ricerca oltre alla possibilità di rendere più accattivante l’intero aspetto grafico grazie all’innumerevole quantità di temi che possibile utilizzare.

Approfondiamo ogni singolo aspetto di questa prima piattaforma che ti consigliamo per la realizzazione del tuo e-commerce.

1) Supporto ed assistenza;

Shopify offre un supporto eccellente, disponibile 24 ore al giorno attraverso chat, e-mail e telefono. Rispondono molto velocemente ad ogni tipologia di richiesta, supportati anche da innumerevoli forum e community sparse in tutto il web.

2) Mobile friendly;

Come già detto, l’aspetto responsive di un e-commerce e di assoluta importanza e Shopify è ben pensato per queste finalità. 

Facilmente accessibile da ogni dispositivo, con una struttura dinamica che ben si ridimensiona in base alle dimensioni dello schermo dell’utente, garantisce un’ottima fruizione del sito web permettendo in questo modo di effettuare ordini ed acquisti in qualsiasi momento della giornata da qualunque tipologia di dispositivo. 

3) SEO friendly;

Questa piattaforma permette di gestire ogni aspetto della SEO, attraverso innumerevoli strumenti. Come già anticipato ti consigliamo di approfondire l’argomento SEO, ma se vorrai procedere da autodidatta sevi sapere che Shopify permette di personalizzare molti aspetti come i tag del titolo, le descrizioni e il testo alternativo alle immagini. 

Ma c’è anche un aspetto negativo. La piattaforma non permette la gestione del file robot.txt in quanto viene generato automaticamente. Questo potrebbe essere un punto a sfavore di Shopify, che ti consigliamo di tenere bene a mente. 

4) Semplicità di utilizzo;

Shopify è una piattaforma che è divenuta famosa grazie alla sua facilità di utilizzo.è possibile creare negozi perfettamente funzionanti in pochissimo tempo grazie ad una struttura intuitiva della piattaforma e grazie agli innumerevoli tutorial che trovi nelle sue diverse sezioni. 

Certamente nei primi attimi sarà necessario abituarsi tra le voci e prendere confidenza con gli strumenti che la piattaforma mette a disposizione, ma dopo aver mosso i primi passi sarà molto semplice proseguire la tua avventura sul web. 

5) Elaborazione dei pagamenti;

Questa piattaforma permette l’utilizzo di qualunque tipologia di pagamento anche da paesi esteri mediante un gataway proprietario, disponibile però solo in alcuni paesi. Non ti resta che dare un’occhiata alla specifica sezione per saperne di più.

 

Prestashop: vantaggi e funzionalità 

Presta Shop è un’altra piattaforma open source pensata per gli e-commerce E attualmente vanta circa 300.000 installazioni. È basata sul framework Symfony e include innumerevoli temi e moduli (le funzioni di Prestashop). 

Come già accennato, questa piattaforma essendo open source garantisce una grande flessibilità per qualunque tipologia di progetto. Alle spalle c’è una grande comunità di sviluppatori che garantisce continue innovazioni e funzionalità alla piattaforma. 

Anche presta shop è completamente gratuito ma alcune componenti aggiuntive di grande interesse, richiedono un pagamento aggiuntivo per poterle scaricare e installare sul tuo portale, ma gran parte degli step necessari per la realizzazione di un negozio online sono garantiti e gratuiti. 

Ma analizziamo ulteriormente la piattaforma approfondendo punto per punto le caratteristiche di Prestashop. 

1) Supporto ed assistenza;

Partiamo subito da un punto dolente: l’assistenza. Se finora abbiamo analizzato piattaforme con un alto livello di assistenza e supporto (anche H 24), presta shop invece è molto differente.

La piattaforma propone differenti pacchetti ognuno con diverse ore di assistenza con prezzi dai 250 ai 400 dollari. Molto dipende dunque dal tuo livello di preparazione e da come imposterai l’intero progetto. Anche in questo caso abbiamo una folta comunità di pronta ad aiutare per la risoluzione dei problemi più comuni. 

2) Mobile friendly; 

Presta Shop garantisce una grande flessibilità per la versione mobile di ogni portale, ma anche in questo caso occorre acquistare un modello specifico tra gli otre 3000 proposti, che sia mobile friendly, per garantire la visibilità da ogni dispositivo mobile.

Quindi risulta quasi inevitabile l’acquisto di un modello professionale per evitare di non essere visibile ad una grande fetta di pubblico.  

3) SEO friendly; 

Dal punto di vista della SEO Presta Shop offre tantissime personalizzazioni per poter migliorare l’indicizzazione del sito web come la riscrittura degli URL, le modifiche dei meta titoli e delle meta descrizioni, e la realizzazione di reindirizzamenti nel caso fossero necessari. 

Dunque una grande flessibilità supportata anche da più di 180 moduli per migliorare la SEO dell’intero portare e per essere certi di comparire C.p.p. risultati di ricerca per specifiche parole chiave. 

4) Semplicità di utilizzo; 

Se sei alla ricerca di una piattaforma facile da installare è molto facile utilizzare, allora ecco, forse Presta Shop non farà al caso tuo.

Il back end è abbastanza tecnico e la configurazione dei moduli e più in generale dell’intera piattaforma non è così semplice rispetto alle altre soluzioni per l’e-commerce presenti all’interno di questo elenco. 

 L’installazione richiede un minimo di conoscenza e di dimestichezza con questo genere di soluzioni, ma i tutorial e le demo gratuite offerte sin da subito da Presta Shop garantiscono una configurazione abbastanza semplice seppur guidata. 

Subito dopo l’installazione della piattaforma sarà necessario scegliere i moduli che vorrei installare nel tuo negozio online. Anche questa è un’operazione abbastanza complessa e noi ti consigliamo di farti aiutare da uno sviluppatore in grado di consigliarti al meglio, in quanto una volta impostati i moduli e l’intera piattaforma, risulterà molto complesso tornare sui propri passi. 

5) Elaborazione dei pagamenti; 

Anche presta shop garantisce un’ampia flessibilità per quanto riguarda i pagamenti. Difatti offre innumerevoli integrazioni con sistemi come PayPal, Apple Pay, Stripes e tantissimi altri. Non ti resta che sperare questa sezione della piattaforma per poter scoprire subito tutte le funzionalità che mette a disposizione. 

Woocommerce: una delle soluzioni più semplici per e-commerce 

Siamo finalmente giunti ad una delle piattaforme più semplici da poter utilizzare per il tuo negozio online. Si tratta di una piattaforma anch’essa open source e altamente personalizzabile.

Si basa su WordPress ed è possibile installare Woocommerce anche su siti già esistenti, un grande vantaggio per poter integrare in seguito carrelli e canali di pagamento.

Woocommerce come già accennato, è altamente personalizzabile e si adatta facilmente su qualunque tipologia di negozio, permettendo anche l’acquisto lo scaricamento di prodotti digitali. 

1) Supporto ed assistenza;

Dietro Woocommerce È presente una vasta comunità di sviluppatori che forniscono oltre a delle soluzioni più comuni della piattaforma, garantiscono anche un supporto tecnico e il continuo sviluppo di plugin per essa. 

La community offre innumerevoli tutorial, guide e video per semplificare l’istallazione e l’utilizzo di tutti i plugin e necessari per realizzare un e-commerce funzionale ed accessibile sin da subito. Però se avrei bisogno di una soluzione cucita su le tue esigenze, allora anche in questo caso avrei bisogno di uno sviluppatore che ti consentirà di realizzare la soluzione più adatta alle tue esigenze. 

2) Mobile friendly; 

Per quanto riguarda l’aspetto mobile, Woocommerce offre anche in questo caso molte soluzioni. Molto dipende dal tema che hai scelto di utilizzare (non tutti sono adatti per il responsive), ma nella maggior parte dei casi la piattaforma risulta già predisposta per l’utilizzo da mobile. 

Anche in questo caso se hai bisogno di una soluzione personalizzata avrei bisogno dell’aiuto di un tecnico.

3) SEO friendly;

Per l’indicizzazione del tuo portale avrai certamente bisogno di tutta una serie di plugin (gratuiti), che ti aiuteranno all’ottimizzazione del sito web. 

Molti plugin disponibili offrono strumenti assolutamente indispensabili per la SEO, oltre alla possibilità di sviluppare una strategia di Content attraverso una pubblicazione continuativa di articoli, che per natura WordPress permette di fare.

4 ) Semplicità di utilizzo; 

Woocommerce con WordPress è una delle soluzioni più semplici, che tu possa scegliere per il tuo negozio online. 

Sei già dimestichezza con WordPress sarà un gioco da ragazzi imparare a gestire anche Woocommerce. Ma se installare i plugin necessari per sfruttare a 360° tutte le funzionalità della piattaforma, ma attenzione l’errore è dietro l’angolo. 

Difatti la possibilità di installare un numero indefinito di plugin, offre la concreta possibilità di fare una grande confusione, di appesantire il sito web e di minarne la stabilità. Anche in questo caso la cautela sarà d’obbligo.  

5) Metodi di pagamento;

I metodi di pagamento che è possibile attivare sulla piattaforma Woocommerce sono tantissimi. Molto ovviamente dipende dalle tue necessità e dalle tue strategie che metterai in atto per la vendita dei tuoi prodotti.

 

BigCommerce: una delle piattaforme più conosciute

Big converse è una delle piattaforme più conosciute in tutto il mondo per la realizzazione di negozi online. Offre due scelte: BigCommerce Essentials (per soluzioni commerciali più semplici) e BigCommerce Enterprise (per soluzioni più complesse). 

La piattaforma di guida dei diversi passaggi per poter configurare l’intero e-commerce. Aggiungeremo a mano i prodotti è possibile confezionare un intero sito web.

Si tratta di una soluzione ben organizzata, la quale attraverso una serie di informazioni e tutorial, ti guiderà nella strada giusta per risultato ottimale. Dall’interno sarà possibile accedere a circa 800 applicazioni che consentiranno di aggiungere diverse funzionalità in base alle tue esigenze. 

1) Supporto e assistenza;

BigCommerce offre un elevato grado di supporto ed assistenza 24 ore su 24 sette giorni su sette sia via chat che per telefono, ma anche attraverso e-mail. È possibile risolvere in breve tempo qualunque tipologia di problematica E grazie all’ampia community che supporta la piattaforma a volte diviene quasi superfluo l’intervento di un tecnico. 

2) Mobile friendly;

Questa è certamente una delle piattaforme maggiormente utilizzate per il mobile, indipendentemente dal tema o dal modello che hai scelto di utilizzare sul tuo sito web. 

Dal carrello al check out risulterà semplice per ogni utente poter acquistare sul sito web in qualunque momento della giornata e da qualunque dispositivo mobile.

3) SEO Friendly; 

Anche in questo caso la piattaforma registra una grande personalizzazione per l’ottimizzazione SEO del sito web, dalla personalizzazione delle url alla personalizzazione dei titoli e delle meta description. Offre infine la possibilità di realizzare il reindirizzamenti E di modificare ogni qualvolta lo riterrai necessario, il file robot.txt 

4) Semplicità di utilizzo;

BigCommerce È molto semplice da utilizzare, ma non certamente come gli altri piattaforme in elenco. Ci sono due arie per gestire il backend: una riservata ai prodotti, all’iscrizione e agli sconti, mentre l’altra è dedicata alla vetrina di prodotti in vendita. 

Lo strumento E gestire troppe le sezioni risulta un po’ macchinoso e a volte non molto intuitivo nella comprensione, ma ti assicuriamo che una volta ben compreso come muoversi all’interno della piattaforma il risultato finale sarà facilmente raggiungibile. 

5) Metodi di pagamento;

Questa piattaforma accetta qualunque tipologia di pagamento e non impone nessuna commissione per l’utilizzo di qualunque Getaway, difatti ciò che andrai a pagare sarà non solo le commissioni di pagamento che hai scelto. 

BigCommerce È una piattaforma davvero molto completa da questo punto di vista siamo certi che ti darà una grande mano ad iniziare la tua avventura sul web.

Ecwid: una piattaforma diversa ma innovativa 

Ecwind è una piattaforma differente da quelli sinora analizzati, difatti non permette di costruire un intero sito web su di essa ma di poterla aggiungere ad un sito web già esistente, tutte le funzionalità di un e-commerce. È possibile utilizzarlo mediante la realizzazione di widget che permette per l’appunto l’acquisto dei prodotti. 

Con un numero limitato di prodotti è possibile utilizzare e quindi gratuitamente, oltre invece sarà necessario spendere una cifra che va dai 15 $ ai 99 $ mensili.

Ma scopriamo subito alcune caratteristiche di quest’ultima piattaforma che ci sentiamo di consigliarvi.

1) Supporto e assistenza; 

Anche in questo caso l’assistenza che puoi ricevere per la risoluzione di alcuni piccoli problemi, dipende da che piano hai deciso di utilizzare.  Col piano gratuito è possibile aprire dei ticket di supporto attraverso la mail oltre all’accesso ad un gran numero di tutorial, mentre per l’assistenza tramite chat o telefonica di chiedere il pagamento mensile. 

2) Mobile friendly; 

L’intera piattaforma è completamente ottimizzata per i dispositivi mobili, dunque non è necessario aggiungere alcun plugin o alcun modulo per poter ottenere una versione responsive del tuo sito web. Un grande vantaggio non trovi?

3) SEO friendly;

Anche Ecwid permette di mantenere tutto sotto controllo dal punto di vista della SEO, l’unica cosa che non permette di fare sono le modifiche delle URL e di ogni prodotto, in quanto vengono realizzati automaticamente dalla piattaforma. 

Per questi motivi è altamente consigliabile prestare una grande attenzione ai titoli in modo che includano le parole chiave che sono di maggiore interesse per la tua nicchia di mercato. 

4) Semplicità di utilizzo;

Ecwid è molto semplice da utilizzare e si basa quasi unicamente su un menu verticale sulla parte sinistra dello schermo che permette di accedere a tutti gli strumenti della piattaforma. 

La possibilità di sbagliare è davvero molto ridotta e tutto ciò di cui ho bisogno è sempre a portata di mano. Ti consigliamo dunque di dare un’occhiata alla demo di Ecwid per poterti rendere conto di quanto sia facile installarlo ed iniziare subito a vendere attraverso questo strumento.

5) Modalità di pagamento

Questa piattaforma permette di integrare circa 75 Gateway di pagamento sia nazionali che internazionali. Alcune metodologie richiedono un pagamento mensile, altre invece sono del tutto gratuite come PayPal, oltre alle commissioni sulle transazioni imposte dallo stesso canale. 

 

Magento: una piattaforma completa e molto diffusa

Magento è una piattaforma pere commerce molto interessante sotto innumerevoli punti di vista. E’ utilizzata da grandi store, ma anche da realtà più piccole che vogliono approdare online con uno strumento completo e funzionale.

Magento offere due tipologie di soluzioni: una versione free ed una a pagamento (con un nostro abbastanza rilevante) con un servizio hostess incluso. In entrambi i casi la piattaforma offre una gamma quasi infinita di strumenti per gestire il tuo negozio online.

Per l’ampia varietà di questi strumenti ti consigliamo il supporto di uno sviluppatore per poter impostare sin all’inizio da una strategia efficacia ed adatta per la tua attività. Ma analizziamo più nel dettagli o diversi aspetti di questa piattaforma.

1) Supporto e assistenza;

Certamente il servizio di supporto per piattaforme come Magento è un aspetto da tenere bene in considerazione quando non si hanno grandi esperienze col web. Purtroppo non c’è un servizio di assistenza perenne attivo, come già visto per altre piattaforme presenti in questa lista. Il più delle volte (se non si è in grado di risolvere autonomamente alcuni problemi che potrebbero insorgere) sarà necessario l’intervento di un tecnico, con tutti i costi che ne conseguono.

2) Mobile friendly; 

Magento garantisce una grande flessibilità per offrire ad ogni utente, da qualunque dispositivo, un’esperienza positiva e soddisfacente. In fondo oggi il mobile friendly è uno degli aspetti essenziali per ogni tipologia di piattaforma per commerce e di certo Magento non delude.

3) SEO friendly; 

La piattaforma offre una grande personalizzazione di ogni aspetto da un punto di vista della SEO oltre ad un gran numero di strumenti per poter gestire e monitorare il posizionamento sui vari motori di ricerca.

4) Semplicità di utilizzo; 

Come già anticipato Magento non è tra le piattaforme più semplici da utilizzare, richiede un minimo di esperienza e di consapevolezza. Nella lista sono presenti altre piattaforme più semplici, ma che non garantiscono la stessa qualità.

5) Modalità di pagamento; 

Magento non offre nulla di nuovo. Tanti canali gratuiti e da altri a pagamento, per gestire praticamente ogni tipologia transazione monetaria. Un ventaglio di opportunità molto completo e da tenere bene in considerazione.

 

 

 

 

Lascia un commento:

Apri la chat
Ciao! Se hai bisogno, puoi scrivermi qui
Ciao! Se hai bisogno, puoi scrivermi qui

Scarica gratuitamente il

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER HOTELS

Risorsa libera da vincoli commerciali