WEB TURISM MARKETING

Restyling di un sito web. Quando è necessario farlo e da cosa capirlo?

Restaurare-il-sito-di-un-hotel-Quando-è-necessario-farlo-e-da-cosa-capirlo
Scritto da: Luca Cannarozzo

Avere un sito web comporta una serie di operazioni periodiche, necessarie per la ‘sopravvivenza’ nel mare magnum di internet. Aggiornare con costanza testi e contenuti, aggiungere foto, pubblicare articoli, ed aggiornarne di tanto in tanto l’aspetto grafico, sono solo alcune delle operazioni consigliabili. Ma da cosa possiamo capire quando invece è giunto il momento di compiere un restyling completo del sito?

Ti sei mai posto queste domande? Non hai mai pensato di restaurare il vostro sito web? Continua  a leggere l’articolo  e attraverso alcuni piccoli suggerimenti potrai renderti conto se il tuo portale web necessita di un rinnovamento.

Elementi di usabilità

Un elemento sottovalutato nei siti web non solo di attività turistiche è l’usabilità, fondamentale per aumentarne efficacia ed accessibilità. Ma cos’è l’usabilità?  Quali sono gli elementi che rendono usabile un sito e che dunque non dovrebbero mai mancare?

L’usabilità è quell’insieme di componenti che utilizziamo ‘automaticamente’ ogni qualvolta accediamo alla rete. Vediamone qualcuno:

  • Layout semplice: la struttura e l’architettura del sito nel suo complesso deve essere chiara, di facile utilizzo e pensata per il target della propria azienda.
  • Logo cliccabile: il logo di ogni pagina web deve essere cliccabile riconducendoci ad ogni clic alla homepage.
  • Menù nella giusta posizione: il menù deve essere collocato in alto e a destra della pagina web, progettato con molta cura e logica in fondo il menù è il primo strumento di marketing di un sito web.
  • Testo non giustificato: i testi ed i contenuti del sito web non devono essere mai giusitificati. Il testi devono essere diversificati, suddivisi in piccoli paragrafi, con spazi appositi per far sì che l’occhio del lettore abbia modo di riposarsi e continuare a leggere.
  • Notizie in alto: le notizie più importanti, o quelle che maggiormente vogliamo evidenziare, devono  essere collocate nelle posizioni più alte in ogni pagine in modo da poter essere immediatamente visualizzate senza alcuno scroll.

Restyling grafico

Se un sito web è legato ad un particolare trend (una moda del momento) è ovvio che il rinnovamento grafico sarà facilmente intuibile, ma in questo articolo non parleremo di questo, affronteremo quegli aspetti grafici che non devono mai mancare su un sito web (a prescindere dal trend utilizzato) e che offrano un’esperienza esaustiva all’utente che viene a farci visita.

Elenchiamone qualche aspetto di grafico di maggiore rilievo:

  • Pochi Font ma buoni: in una pagina web possiamo utilizzare al massimo due font, collegati armonicamente tra loro e di facile lettura, senza ombreggiature, colori o gif animate. La scelta del font deve esser anch’essa connessa alle specificità del target e ed alle peculiarità del sito.

 

Ristorante

Testo contente gran parte degli errori di grafica più diffusi

 

  • Sfondi chiari / Caratteri scuri: abbinamento fondamentale per comunicare in maniera chiara e diretta, senza alcuna distrazione e senza affaticare la lettura dell’utente.

 

Un testo chiaro su sfondo chiaro o viceversa, è un errore molto diffuso nel web

Un testo chiaro su sfondo chiaro o viceversa, è un errore molto diffuso nel web

 

  • Immagini coinvolgenti: le immagini devono  incuriosire l’utente del nostro sito, devono indurre delle emozioni, riportagli in mente immagini della sua vita personale. Le persone in genere guardano prima di parlare e dunque avere nella propria pagina web immagini ben progettate offrono sicuramente un marcia in più ai tuoi contenuti

 

Foto completamente inadatta per un sito web

Foto completamente inadatta per un sito web

 

  • Colori e stili adeguati: non ce ne rendiamo conto ma i colori influenzano le nostre azioni ed i nostri umori, dunque la scelta della gamma cromatica dell’intero sito web risulta utile per cominicare in maniera corretta.

Aspetti legali

Ogni qualvolta che visito un sito web, o per studiare o per il tempo libero, mi soffermo ad analizzarne caratteristiche, stili e scelte effettuate. La maggior parte delle volte mi accorgo che chi ha progettato il sito ha sottovalutato un elemento indispensabile per chiunque vende prodotti o servizi, il footer.

Il footer è quella piccola sezione colorata che solitamente viene posta in fondo alla pagina web e può contenere gli ultimi post del blog, menù secondari, ed altre informazioni. Ma ci basta fare un giro in rete per vedere footer come questi:

 

Footer con molti dei classici errori di progettazione

Footer con molti dei classici errori di progettazione

 

L’esposizione della partita iva nella homepage è prevista per legge e la mancata esposizione prevede una sanzione che va dai 258 euro ai 2065 euro.

Se vuoi saperne di più sugli aspetti legali e sulle norme da rispettare ti indico l‘articolo di Antonio Selvaggio un noto commercialista molto competente nel campo del web.

Conclusioni

Se il sito della tua azienda ha diverse carenze di usabilità e di grafica un restyling strutturale, o completo potrebbe risolvere molte delle tue problematiche. Un portale web più accessibile e chiaro a livello visivo aumenta notevolmente le probabilità di raggiungere gli obbiettivi (aumentare le prenotazioni, vendere un prodotto ecc ).

Gli aspetti appena elencati sono validi non solo per le strutture turistiche o per attività commerciali, ma per chiunque voglia avere un sito valido e creato con logica e nel pieno rispetto della legge.

E il tuo sito com’è?

 

Informazioni sull'autore:

Luca Cannarozzo

Luca Cannarozzo è un Web Strategist freelance, appassionato di web ed in particolar modo del mondo Social. Nel tempo libero si dedica agli sport all'aria aperta per ossigenare gli ultimi neuroni rimasti!

4 Comments

  • come mai segnali la foto soprantante come inadatta. solitamente si consiglia di pubblicare foto che ritraggono persone in parti della struttura. grazie

    • Ciao Santa,
      Hai assolutamente ragione, avere sul proprio sito web delle foto che ritraggono delle persone nelle parti più importanti della struttura è una cosa giustissima da fare. La foto indicata viene valutata come inadeguata perchè mostra delle carenze evidenti:
      a. E’ sfocata
      b. C’è molto rumore
      c. Ha un’esposizione distorta
      d. Ha una bassa comunicazione (difatti cosa vuole comunicarci questa foto??)

      Ti consiglio di introdurre delle foto nel tuo sito web con delle persone, ma che comunichino qualcosa che possa interessare al tuo target.

Lascia un commento: