WEB TURISM MARKETING

Contenuti web: come organizzarli correttamente

Contenuti web - come organizzarli correttamente
Scritto da: Luca Cannarozzo

Un Hotel come qualsiasi altra attività impegnata nel web vive di contenuti progettati appositamente per i propri obbiettivi.

È certo quindi che quando si parla di web facciamo riferimento ai contenuti. Contenuti web, contenuti Social, piani editoriali e tantissime altre ‘diavolerie’ che internet ha introdotto efficacemente nei nostri business plan. Ma come comportarsi? Come organizzare al meglio questa mole di informazioni? Ecco oggi nel Blog sul web marketing turistico affronteremo questa tematica. Ma come sempre cerchiamo immediatamente di addentrarci nell’argomento offrendo soluzioni e valide alternative.

 

I contenuti web. Perché innanzitutto?

Bella domanda non credi? I contenuti nella realtà odierna sono ciò che  oggi ti contraddistinguono. Rappresentano un vero e proprio strumento di marketing che velocemente potresti introdurre nei canali delle tua azienda per realizzare i tuoi obbiettivi. Ma come è possibile che una persona possa convincersi a comperare solo attraverso i contenuti? A tal proposito ho scritto un paio di articoli nei mesi precedenti, li trovi elencati quì di seguito e ti consigliamo di dargli un’occhiata:

I contenuti tengono alto l’interesse degli utenti nei confronti della tua azienda, dunque rappresentano uno strumento utile per raggiungere i tuoi clienti in ogni angolo del mondo. Ma continuiamo con l’analisi di oggi.

 

Ci sono contenuti e contenuti!

Parlare di contenuti del web non significa solo fare riferimento ai testi, ma i contenuti possono concretizzarsi in innumerevoli forme di comunicazione come le immagini, file audio o brevi filmati.

Per creare una comunicazione efficace è consigliabile creare contenuti appartenenti alle diverse categorie precedentemente indicate. Per ogni opportunità o evento avremo contenuti web appositamente creati, ottimizzati nel lato SEO, che catturino l’attenzione dell’utente e che offrano un’immagine coerente dell’Intera azienda.

Sono solo questi i contenuti web? In realtà no. Esistono tantissimi altre tipologie come: gli eBook, i testi per una pagina Facebook, i video per YouTube (differenti da un semplice filmato promozionale), le immagini per uno specifico canale Social (es Instagram o Pinterest), le newsletter e tanto altro.

Ognuno di questi contenuti potrebbe offrirti delle opportunità, allora perché non organizzarle al meglio?

 

Come organizzare al meglio i contenuti web

Come appena detto i contenuti che un’azienda potenzialmente potrebbe creare sono innumerevoli e di tantissime forme. Ognuno di questi contenuti va introdotto all’interno di una strategia chiara, che ruoti intorno ai punti di forza dell’azienda senza, dimenticare ovviamente l’obbiettivo finale della comunicazione. Ma come organizzarsi al meglio?

a. Creare un archivio; 

Cataloga tutti i contenuti aziendali attualmente disponibili, suddivili per tipologia e formato. Non badare alla qualità, ma inizialmente basterà la sola quantità!;

b. Raccogli le risorse immediatamente utili; 

Dopo aver catalogato le risorse non ti resta che raccogliere le risorse immediatamente disponibili da quelle invece da ‘rivedere’;

c. Crea un calendario degli eventi in Hotel; 

Crea un vero e proprio calendario di tutti gli eventi che il tuo Hotel o la tua attività turistica ospiterà nei prossimi mesi;

d. Consulta il piano editoriale dei tuoi canali Social; 

Se hai un piano editoriale per l’ottimizzazione della comunicazione Social della tua azienda, consultalo ed introduci i tuoi contenuti aziendali in base agli appuntamenti settimanali (se gestiti da terzi lasciati consultare);

e. Crea gallery specifiche; 

Crea gallerie fotografiche sul sito ufficiale del tuo Hotel. Questa operazione renderà più interattivo il sito oltre che più ‘vivo’.

Purtroppo questo è un errore diffuso. Aggiornare le gallery di un sito web è di grande importanza se in essa mostriamo le attività interne dell’azienda.

f. Ospita i contenuti web nel blog aziendale; 

Ultimo punto, ma non per importanza. Inserisci i contenuti della tua azienda all’interno del Blog aziendale ed ospitali in appositi articoli.

Se utilizzi una piattaforma CMS (cioè di Content Menagment System) potrai creare articoli in diversi formati (standard, audio, galleria, immagine, video) attraverso i quali potrai efficacemente sfruttare le tue risorse!

 

Conclusioni

Sfrutta correttamente ogni risorsa aziendale, introduci sapientemente nei giusti canali i contenuti di cui hai bisogno. Un’organizzazione ottimizzata delle risorse e di conseguenza di tutti i canali aziendali potrebbe considerevolmente aiutarti. Non lasciarti scappare questa opportunità!

 

Informazioni sull'autore:

Luca Cannarozzo

Luca Cannarozzo è un Web Strategist freelance, appassionato di web ed in particolar modo del mondo Social. Nel tempo libero si dedica agli sport all'aria aperta per ossigenare gli ultimi neuroni rimasti!

Lascia un commento: